Guida alla decorazione della casa con la ceramica artistica

L'arte della ceramica assume molte forme e offre diversi tipi di espressione artistica. Il seguente articolo esaminerà l'arte della ceramica e le sue origini, gli stili contemporanei dell'arte ceramica, come decorare la tua casa con l'arte ceramica e ti darà alcuni ottimi consigli per utilizzare l'arte ceramica nel tuo design d'interni.

Cos'è l'arte della ceramica?

La ceramica è la più antica arte umana esistente. L'invenzione della ceramica è arrivata a un gran numero di civiltà diverse indipendentemente l'una dall'altra. In alcuni casi l'origine di quest'arte è datata nel 6°-5° millennio a.C., mentre in altri casi iniziano alcuni secoli dopo.

La storia antica è piena di sorprendenti scoperte archeologiche di ceramiche antiche di molte civiltà di tutto il mondo, compresi gli etruschi, i romani e gli antichi cinesi. La ceramica si è evoluta naturalmente nel tempo.

Stili e tipologie della ceramica

I principali stili e tecniche per la realizzazione di manufatti in ceramica sono:

  • La terracotta è un materiale ceramico a bassa cottura. Ha normalmente una consistenza porosa e un colore rossastro. Essendo meno resistente del gres e della porcellana, viene utilizzato principalmente per lavori artistici.

  • Il gres viene cotto a temperature più alte (da 1.200 a 1.400 °C), il che produce un corpo opaco e impermeabile ai liquidi. Può essere decorato con smalto.

  • La porcellana è un tipo di ceramica molto dura, con un colore bianco che deriva dalla sua particolare composizione (contiene caolino). I materiali di porcellana sono generalmente usati per fare piatti e vasi.

  • La maiolica è una tecnica italiana che consiste nel dipingere la superficie di un vaso di terracotta con smalti a base di stagno prima della cottura ad alte temperature per ottenere un aspetto lucido (e di solito uno sfondo blu o giallo). Il nome deriva da Maiorca, l'isola mediterranea dove la maiolica fu prodotta per la prima volta.

Come decorare la tua casa con le ceramiche artistiche

Gli oggetti in ceramica sono belli e possono creare un'atmosfera calda e accogliente nella vostra casa. Portano anche un tocco di originalità al tuo arredamento. Se amate collezionare ceramiche, ma non sapete come decorare la vostra casa con esse, ecco alcuni consigli su cosa fare e non fare.

E' assolutamente consigliato mescolare ceramiche artistiche di diversi stili

Avere un mix eclettico di ceramiche è divertente e rende il look unico. Se avete una collezione di ceramiche vintage, non esitate a mescolarle con pezzi più moderni.

Appendere i piatti al muro come decorazione era popolare un tempo, ma è diventato obsoleto. Che si tratti di arte o di piatti da collezione, meritano di più di una vita appesi al muro. Invece, esponeteli in un armadio o allestite dei portapiatti che mostrano la vostra collezione in tutto il suo splendore.

Un grande consiglio di decorazione per una casa chic

Non aver paura di usare diverse dimensioni, forme e texture quando decori con oggetti in ceramica. Non è necessario scegliere una forma o dimensione e attenersi ad essa. Invece, mescolate un po' e vedete cosa funziona meglio. Potresti voler creare una disposizione con oggetti piccoli e grandi o usare oggetti rotondi accanto a quelli quadrati per un look interessante. Siate creativi!

Non dimenticare il colore quando decori con la ceramica. Cercate di non usare troppi colori brillanti in uno spazio, ma usate invece una combinazione di colori neutri come il bianco, il grigio, il marrone o il nero con sprazzi di colore brillante qua e là. Questo aiuterà a bilanciare l'arredamento in qualsiasi stanza della vostra casa in modo che non sembri troppo occupato o opprimente.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi